TI CONSIGLIAMO

1° BORGO CONSIGLIATO > TREBIANO (SP)

TREBIANO: IL PICCOLO BORGO DELLA INFINITA PASSIONE IL PERCHÉ DI UNA SCELTA Girando per le vie e i vicoli di Trebiano, ammirando gli scorci di panorama che si aprono inaspettati dietro ogni angolo, accarezzati dalla dolce brezza che dal Mar Ligure arriva lieve nelle quiete giornate estive ad alleviarne la calura….. chissà quanti momenti di indicibile poesia avranno condiviso insieme Simone e Jean Paul, sempre accompagnati da quel profondo e irripetibile legame che li univa indissolubilmente e che lui descrisse come un “amore necessario”.

Simone De Beauvoir e Jean Paul Sartre si incontrarono infatti giovanissimi e non si lasciarono mai più, e la necessità di quel legame plasmò le loro vite indelebilmente. Due vite sopra le righe, al di là delle regole sociali e morali, unite da un amore viscerale e profondo, un amore senza gelosia, votato alla complicità totale, nato non per imbrigliare le loro nature focose e selvagge, ma per accenderle ed esaltarle. L’una la fedele compagna dell’altro, anche nella totale infedeltà reciproca fatti di numerosi altri amori e di amanti da condividere.

E proprio il piccolo borgo di Trebiano, raccolto ai piedi di una rocca medievale che sovrasta tutto il panorama circostante, fu scelto dai due famosi e controversi amanti come propria dimora italiana e come contenitore unico per la loro passione senza fine. La ragione della scelta di Trebiano da parte della coppia non può stupire chi conosce il borgo, chi ha avuto il piacere di percorre le stesse vie, di bearsi degli stessi panorami e delle stesse sensazioni. Di sicuro non può stupire Alberto – il titolare dello studio – che dopo averla vista se ne è talmente innamorato da decidere, insieme alla famiglia, di lasciare Milano e di prendervi dimora.

Studio Ar - studio d'interni, restauro conservativo, seconde case di charme

A dieci minuti dai paesi di Lerici e Tellaro e a pochissima distanza dalle suggestive calette che si aprono lungo l’affascinante tratto del Golfo dei Poeti, che da Montemarcello arriva fino a La Spezia, con scorci mozzafiato e acqua limpidissima, Trebiano domina dall’alto di una collina tutta la vallata circostante, con un panorama che si apre dal Mar Ligure alle Alpi Apuane, dalla Versilia a Sarzana, accompagnando il corso del fiume Magra nella sua parte finale fino alla foce.

Il desiderio di far conoscere Trebiano è uno dei motivi della scelta che ci ha portato a creare un “tour ad hoc” per potervi mostrare questo borgo unico nel suo genere e per dare la possibilità, a che ne abbia l’interesse, di conoscere tutte le varie proposte immobiliari presenti, nella speranza che tra di esse possa esserci proprio la casa che sta cercando o che lo sta aspettando.

L’altro e non meno importare motivo sta inoltre nella voglia di mostrare i lavori già svolti nel paese da studio AR, portati avanti sapientemente e scrupolosamente con l’intento di restaurare “conservando”.

Studio AR vanta infatti anni di esperienza nel recupero di edifici storici e di case di borgo, anni nei quali l’idea che ha sostenuto il lavoro è sempre stata quella di non stravolgere in alcun modo il sapore e l’anima delle antiche costruzioni oggetto degli interventi edilizi ma di proteggerle e preservarle, per non correre il rischio di snaturarle, nella superiore ottica della salvaguardia della loro unicità.